Pietra Pazza - Eremo Nuovo - Siepe dell'orso

Screenshot_20220125-074435_Strava.jpg

L'anello tra Pietrapazza, Eremo Nuovo, Siepe dell'Orso è una costellazione di ruderi, mulattiere, vecchi muri che spuntano tra i rovi ed un bosco che si è mangiato la loro storia.

Quando vedo gli scheletri di queste case, mi viene sempre da domandarmi che razza di vita poteva fare una persona che viveva da queste parti e soprattutto cosa ci faceva qui ?

Eremo Nuovo, dove il nome ti storce la bocca in una smorfia ironica a discapito dei suoi mille anni.

Qui qualche muro ricorda ancora di alcuni monaci che tentarono di rivaleggiare con quelli camaldolesi, chi vinse la partita è oggi più evidente che mai

terra di ruderi e torrenti

PHOTO-2022-01-23-19-46-57.jpg

Pietrapazza il cui nome sembra derivi da "Prete pazzo", giacché vivere da queste parti, forse faceva impazzire anche cinquecento anni fà, era un crocevia di uomini, merci e bestiame, annaffiato, a volte anche troppo dal torrente che rotolava le pale dei mulini.
 

"Forse era una semplice voce popolare, secondo la quale il prete che si assumeva il compito di prendersi in carico la disagiata parrocchia, anche se non necessariamente doveva essere pazzo, sapeva di dover andare incontro ad un esistenza piuttosto grama.

 In ogni caso, " Prete pazzo" ben presto divenne il nome ufficiale della nuova parrocchia. Col passare del tempo, e grazie all'assonanza delle parole, Prete pazzo divenne lentamente  "Pietrapazza".

Correva l'anno 1500

 

Dal libro - La gente di Pietrapazza 

"Prete pazzo divenne ben presto il nome della nuova parrocchia"
anno 1500

20220123_163215.jpg

Vuoi essere informato sulle nostre escursioni ?

registrati alla newsletter

Scrivi un email a: info@outdoorstore.it
 

oggetto : info trekking