lama.jpg

Sabato 16 Aprile

Ritrovo ore 9:30 Badia Prataglia

Escursione trekking con guida ambientale escursionistica
Stefano Belacchi di quota900.com

Foresta della Lama

La foresta della Lama è probabilmente il miglior luogo dove scoprire la grande biodiversità del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi. 
 

Il nostro percorso comincia da Badia Prataglia, antico borgo della montagna Toscana in provincia di Arezzo ma proprio sul confine con la regione Emilia Romagna.

Si parte dal crinale maggiore dell'Appennino per discendere sul versante romagnolo nella selvaggia valle dei Forconali.

Qui tra faggi, aceri, frassini e abeti secolari seguiremo il corso dell'omonimo torrente fino a giungere sul pianoro della Lama.

Quest'area, oggi nota per la lussureggiante foresta e per i suoi infiniti abitanti animali, è stata un tempo nota per le grandi attività di lavoro forestale e agricolo e per alcune sinistre leggende.
 

Sul grande prato ci fermeremo per una rilassante pausa pranzo e percorreremo la via del ritorno nel pomeriggio, inerpicandoci sul famoso e straordinario sentiero degli Scalandrini.

20220217_184435.jpg

Ritrovo

Ore 9.30 Badia Prataglia, centro visite del Parco, Via Nazionale.

Difficoltà

Media (E) Circa 12Km e +/-700m di dislivello.

 

Durata

7 h circa comprese le soste.
Rientro previsto per le 17.30 circa.

 

Attrezzatura, Cibo e acqua

Scarponi da trekking, giacca impermeabile/antivento, abbigliamento adatto alla stagione e alla quota di circa 1200m, un copricapo, crema solare.
2l d'acqua a testa, pranzo al sacco.

gea 00.jpg

Quota partecipazione € 15,00 
massimo 20 partecipanti
prenotazioni entro Mercoledi 13 Aprile

Prenota con email a info@outdoorstore.it